Piadena 2008

Domenica 30 Marzo, si terrà nella casa del Micio la meravigliosa festa organizzata dalla Lega della Cultura di Piadena.La festa che apre la bella stagione. Anche se l’anno scorso diluviava che sembrava novembre.Solito programma di sempre: In mattinata (tarda) si girano i paesini limitrofi con bande e cori per smuovere un po’ di gente. Aperitivone, e tutti a Pontirolo, a casa del Micio, appunto…. cartolina2008.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

> La Festa della Lega Rossa

La festa quest’anno si farà si terrà sabato 29 e domenica 30 marzo2008.Speriamo che il clima sia migliore di quello dell’anno scorso, ma sono certo che anche se ci fosse il diluvio, i compagni che vogliono vivere un momento di libertà, di festa, di compagnia e di condivisione non rinuncerebbero.

La struttura della festa in linea di massima si mantiene, ma non sarà un FESTIVAL CON LUOGHI FISSI nei quali esibirsi, ma una festa estesa dal cortile al bosco del Micio, dove in ogni luogo i gruppi, le corali, le bande potranno presentare un loro programma di canti, suonate, rappresentazioni: tutto questo la domenica pomeriggio, mentre ci sarà un luogo fisso nel cortile, dove le bande che parteciperanno all’annuncio della festa nei paesi vicini, faranno il loro ingresso, dove i Sibemolle di Parigi e altri gruppi provenienti dall’estero, avranno spazio.

Perché i Sibemolle? Perché quest’anno la festa è dedicata alla “Comune di Parigi”: il pomeriggio di sabato 29 marzo si terrà alla sala civica di Piadena la conferenza ed il dibattito su questa tragica esperienza di autogoverno del popolo.

Domenica mattina invece a Pontirolo si tratterà del tema “La pelle di chi lavora” .La realizzazione della festa è possibile per l’intelligenza e la generosità del Micio, per il contributo fondamentale a livello organizzato e pratico del Nuovo Canzoniere Bresciano e dell’apporto indispensabile dei compagni del Sibemolle di Parigi per la realizzazione del dibattito sulla “Comune di Parigi” e per il contributo e l’aiuto per la realizzazione della Festa, assieme a loro i compagni di “I FIORI DI MAGGIO” di Marsiglia.

La festa è bella e lo sarà sempre maggiormente per il contributo, per la partecipazione e per la condivisione a ogni livello di tutti i partecipanti. In momenti bui, come questi, dove viene smarrita e oscurata la propria identità riteniamo che questi due giorni possano unirci e aiutarci a conoscere e dibattere la nostra storia e il nostro futuro.

Vi aspettiamo tutti con gioia, con tutta la fraternità che il Micio, la Lega di Cultura e tutti gli altri compagni hanno da offrire. Avvisateci per tempo se intendente pernottare il sabato notte, cercheremo di trovare alloggio come gli anni scorsi.A tutti un grande abbraccio e arrivederci il 29 marzo alle 15 alla sala civica di Piadena e alle 10 di domenica 30 marzo a Pontirolo a casa del Micio (0375|980252).

 

Per chi volesse prenotare forniamo un elenco di agriturismo e hotel:Napolini Irma Calvatone 0375/97086 (Bed & Breakfast)Agriturismo “L’airone” Castelfranco d’Oglio (Drizzona) tel.0375-389902Agriturismo “Riviera d’Oglio” San Paolo r/Oglio (Piadena) tel.0375-380282“Hotel Margot ” Canneto sull’Oglio tel.0376-709011

-->